Cronaca Scicli

A Catania, ritrovate armi rubate a Roma e a Scicli

Sono state ritrovate abilmente nascoste in via Zia Lisa e sulla statale san Teodoro.

Scicli - I carabinieri di Catania hanno ritrovato in due stabili abbandonati sulla Statale San Teodoro e in via Zia Lisa, alcune armi risultate essere state rubate a Scicli e a Roa. Le armi erano state nascoste in alcuni anfratti ed erano state coperte ad arte da detriti cementizi. Precisamente, si tratta di una pistola semiautomatica marca WALTHER calibro 7.65 completa di caricatore contenente 4 cartucce, risultata rubata a Roma il 3 settembre del 2009.

Una pistola semiautomatica marca CZ 75 SP – modello SHADOW completa di caricatore contenente 7 cartucce, risultata rubata a Scicli il 19 marzo del 2013. Le armi, in buono stato di conservazione, nei prossimi giorni saranno inviate al Ris di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che potrebbero stabilire se sono già state utilizzate.