Attualità Scicli

A Scicli, è nata l'università della terza età

La seduta inaugurale e l’inizio delle attività sono previsti per il mese di ottobre.

Scicli - L’Università della terza età di Scicli è  una  realtà.
E’ stata costituita   ieri   nel corso della prima seduta  formale  indetta presso la Biblioteca, sede ufficiale   concessa  dall’amministrazione Comunale. 
I Soci fondatori sono ventisei e tra di esse anche un discreto numero di donne, per lo più professionisti,  dirigenti  e  docenti in pensione.

In questo contesto è stato elaborato   ed approvato lo statuto  e sono stati definiti gli obiettivi specifici che si vogliono  realizzare. Nello stesso contesto si è proceduto alla elezione delle cariche sociali.
La Sede dell’Università di  Scicli-UNITRE-  ha deliberato di aderire  all’Associazione  Nazionale delle università della terza Età che ha sede a Torino, ove andranno inviati per  la ratifica gli atti costitutivi ed  il regolamento.
Una volta approvati, si apriranno  formalmente le iscrizioni formali e chiunque- riconoscendo di  essere in possesso dei requisiti  previsti-  potrà presentare  manifestazione di interesse per essere inserito  e diventare socio ordinario. A tale scopo ci si potrà rivolgere alla sede della Biblioteca ove saranno disponibili a partire dal mese di Settembre   modelli di richiesta.

La seduta inaugurale e l’inizio delle attività sono previsti  per il mese di ottobre.
La nuova  Istituzione si presenta con due caratteristiche principali: quella di essere aperta al territorio, nel senso di realizzare momenti culturali che abbiano al centro dell’interesse la città di Scicli ed i suoi  dintorni;  e quella di organizzare, con la collaborazione degli Istituti scolastici, il gruppo Giovanile –studenti,  per  scambi di esperienza, come è scritto letteralmente nello statuto, tra vecchie e nuove generazioni  e per  dare loro un modo nuovo  di incontrarsi  e trovare  nuove occasioni di informazione  e di formazione. 
Con la nuova Istituzione  il quadro delle Associazioni di Scicli  si arricchisce di una nuova realtà importante che potrebbe dare un contributo   utile e pieno anche di novità.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif