Attualità Ragusa

Ragusa: 52 mila euro per lavori urgenti negli istituti scolastici

Lo annuncia l'assessore Giovanni Iacono

Ragusa - Lavori di somma urgenza negli istituti scolatici cittadini in cui si sono in particolar modo registrate serie infiltrazioni di acqua piovana. A disporli l'assessore alla pubblica istruzione ed edilizia scolastica Giovanni Iacono, per far sì che tutti gli interventi concordati con il responsabile tecnico comunale geom. Giovanni Guardiano che comprendono anche il ripristino di frontalini, intonaci e del calcestruzzo ammalorato, siano completati prima dell'avvio del nuovo anno scolastico.

“Fin dai primi giorni dal mio insediamento alla carica di assessore - afferma Giovanni Iacono – dopo aver effettuato, assieme al tecnico responsabile dell'edilizia scolastica, un sopralluogo negli istituti della città in cui si presentava la necessità di intervenire prontamente, soprattutto per eliminare infiltrazioni di acqua piovana, mi sono raccordato con il Sindaco e condiviso  la necessità di  avviare una somma urgenza per complessivi € 52.000,000.

Le scuole che sono interessate a tali lavori, iniziati da una settimana per essere completati entro i primi giorni del mese di agosto, sono: la Scuola “Schininà”, l' ”Andersen” di via Montale, La “Berlinguer”, le materne di via Psaumida e di via Aldo Moro, la scuola di San Giacomo, gli istituti “Ecce Homo”, “Diodoro Siculo”, "IV Novembre”, Vant'Antò, “Quasimodo”, “Crispi”e la materna di Marina di Ragusa”.