Cronaca Ragusa

Ibla, arrestato spacciatore somalo richiedente asilo

E' stato sorpreso a spacciare vicino alla chiesa di Santa Maria delle Scale, a Ibla.

Ragusa - E' stato arrestato dalla polizia L.H.H somalo di anni 19, per detenzione di marijuana ai fini di spaccio.
Ieri pomeriggio, nei pressi della chiesa “Santa Maria delle Scale” di corso Mazzini a Ragusa Ibla, la polizia ha fermato il giovane vicino una panchina, mentre posizionava un bicchiere di plastica lì vicino e si guardava intorno come se aspettasse qualcuno.
Addosso alla sua persona sono stati rinvenuti alcuni grammi di marijuana pronta per la vendita.

Controllato il bicchiere poco prima posizionato dallo spacciatore, gli investigatori rinvenivano altre dosi pronte per la vendita.
Il giovane somalo, domiciliato in un centro di assistenza straordinaria per richiedenti asilo a Ragusa Ibla, aveva già commesso diversi reati in Italia, rissa, lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e per aver reso false dichiarazioni sulla sua identità.
E' stato sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dalla Procura della repubblica di Ragusa.