Cronaca Ragusa

Ha rapinato banche a Ragusa e Giarratana, arrestato Riccardo Iacono

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Ragusa - E' stato arrestato dai carabinieri di Ragusa Riccardo Iacono, 39 anni, originario di Lentini, accusato di aver commesso nel 2016 due rapine: la prima, ai danni dell'agenzia Bapr di Giarratana, il 26 maggio 2016, la seconda ai danni della Montepaschi di Ragusa l'11 luglio 2016. Il bottino complessivo si aggirerebbe intorno ai 40 mila euro. L'uomo si presentava ai cassieri armato di taglierino, minacciandoli di consegnargli tutto il denaro disponibile.

L'operazione, infatti, è stata denominata "cutter". Iacono sarebbe un rapinatore solitario, che agisce da solo. Si presentava in banca come un normalissimo cliente e, successivamente, dopo aver minacciato i cassieri, si copriva il volto con un cappellino, per evitare l'identificazione tramite le telecamere.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg