Appuntamenti Ragusa

Ragusa, ecco i musei e i parchi archeologici aperti ad Agosto

I turisti ed i visitatori potranno accedere tutte le domeniche, senza limiti, nel Museo di Camarina e di Ragusa e nelle aree archeologiche di Cava d’Ispica, addirittura la domenica 5 agosto anche gratuitamente.

Ragusa - Il Direttore del Polo Regionale per i Siti Culturali della Provincia di Ragusa comunica che nel mese di agosto i Parchi Archeologici di Cava d’Ispica, Parco Forza e Convento della Croce a Scicli ed il Museo di Camarina, con l’area archeologica dell’Agorà e il Museo di Ragusa, saranno aperti al pubblico tutte le domeniche ed i giorni festivi.

“ Un accordo importante – ha dichiarato Giovanni Distefano – raggiunto con il personale addetto alla fruizione e con le organizzazioni sindacali, a livello regionale, ci consentirà di offrire una fruizione dei siti e dei musei senza interruzioni per tutto il mese di agosto.
E’ un risultato veramente importante per il quale ringrazio tutto il personale e l’Assessore ai Beni Culturali, Sebastiano Tusa”.

La nostra provincia si allinea così agli standard di fruizione totale riscontrabili nella migliore media nazionale.
I turisti ed i visitatori potranno accedere tutte le domeniche, senza limiti, nel Museo di Camarina e di Ragusa e nelle aree archeologiche di Cava d’Ispica, addirittura la domenica 5 agosto anche gratuitamente.
Nel programma stilato dal Direttore Distefano, Cava d’Ispica, Parco Forza ed il Convento della Croce di Scicli, saranno aperti tutte le domeniche di settembre ed ottobre ed anche il Museo di Ragusa sarà aperto a settembre per tre domeniche.

“ E’ questa una vera rivoluzione nella fruizione dei Beni Culturali Archeologici della Provincia – ha dichiarato Distefano – che abbiamo voluto fortemente per favorire i flussi turistici e culturali “.