Cronaca Catania

Catania: minacce se non pagavi, arrestato marocchino parcheggiatore abusivo

In piazza Santo Spirito a Catania

Catania - E' stato arrestato un marocchino di 42 anni, Alì Jamal, per tentativo di estorsione. L'uomo, infatti, è stato scoperto a richiedere sistematicamete denaro, da due a cinque euro, agli automobilisti che volevano parcheggiare, anche nelle strisce blu, l’auto in Piazza Santo Spirito, nel centro storico di Catania.

Il marocchino era particolarmente insistente: non ha esistato, infatti, a minacciare, anche di morte, gli automobilisti che si rifiutavano di dargli i soldi. L'uomo è stato arrestato dalla polizia dopo che un dipendente di un ristorante, che doveva parcheggiare l'auto, ha avuto l'ennesimo diverbio. All'arrivo della polizia ha tentato di darsi alla fuga ma è stato prontamente bloccato.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif