Cronaca Aci Castello

Revocato divieto di balneazione ad Aci, dentro la fogna pannolini e cozze

inciviltà senza confini

Acicastello - Aveva fatto discutere il divieto di balneazione nella splendida Acicastello. Il motivo, era dovuto ad un'otturazione dello scarico fognario. Oggi, il divieto è stato revocato e quindi il lungomare di Acicastello tornerà ad essere fruibile. Secondo quanto si è appreso, i tecnici che hanno risolto l'emergenza avrebbero trovato dentro lo scarico fognario di tutto: dai pannolini agli scarichi alimentari, come cozze, spaghetti e perfino aragoste.

Nonostante la revoca dell'ordinanza Aci Castello e Aci Trezza da diversi anni devono comunque fare i conti con i problemi della pulizia delle acque per la presenza degli scarichi a mare. Come quello all'inizio del lungomare Galatea, bollato come «fortemente inquinato» dai risultati delle analisi di Goletta verde 2018.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif