Attualità Catania

Chiude la storica libreria Prampolini di Catania

Un annuncio su facebook ne annuncia la chiusura.

Catania - La notizia ha lasciato tutti sgomenti perchè è come se un pezzo di città scomparisse per sempre. La storica libreria Prampolini chiude. La notizia è stata data ufficialmente nella pagina facebook con questo annuncio: “La libreria Prampolini è chiusa per inventario e in seguito sarà messa in vendita al miglior offerente! Interessati?”. Con i suoi 124 anni di storia e l'arredo proveniente da un’altra epoca, la Libreria Prampolini è sicuramente la più antica di Catania. Un luogo storico.

La libreria, con tutto il suo patrimonio di volumi, è al momento in vendita. L'augurio è che la libreria venga rilevata da qualcuno che possa continuare a farla vivere, con i dovuti aggiustamenti e cambiamenti. Nella speranza che non venga chiusa definitivamente. Non esistono più librerie come la Prampolini: ormai, l'impero delle case editrici rinomate ha spazzato via i piccoli editori. E' un po' lo stesso rapporto che può esserci fra la piccola bottega e un centro commerciale.

La Prampolini di Catania nasce grazie all'impegno del giovane Romeo Prampolini che divenne testimone della vivace vita intellettuale di Catania, alimentata dalla straordinaria fioritura letteraria di fine Ottocento e inizi del Novecento: Verga, Capuana e De Roberto, per citare solo i nomi più celebri. Personaggi di tale statura furono ospitati nei locali della Prampolini, dando vita a una sorta di cenacolo letterario. Approfittando del momento favorevole, Romeo Prampolini volle ampliare l’attività della libreria, trasformandola in libreria-editrice.