Attualità Ragusa

Metropolitana di superficie? E' assurdo. Lo afferma Franco Cilia

Presidente della Società per la Mobilità Alternativa

Ragusa - “Ma come è possibile leggere nel giro di 24 ore che il Governo regionale e il Governo locale con la presenza di Rfi concordano e programmano un importante investimento con soldi già stanziati dal Governo centrale per riqualificare periferie urbane, che nel nostro caso significa “Metropolitana di superficie”, un progetto per cui la nostra Società per la Mobilità Alternativa, forte della generosità di oltre 70 soci, si è spesa e ha impegnato le sue risorse e raccolto migliaia di firme, e scoprire 24 ore dopo che il nuovo Governo ha spostato quelle somme?

Come può uscirsene la sottogretaria Garavaglia con l’affermazione che quei soldi non sono stati spesi?” A dirlo è il presidente di Sma, Franco Cilia, che manifesta tutto il proprio personale stupore misto a rabbia per quanto sta accadendo. Sentimenti che, naturalmente, sono condivisi dai soci di Sma.

“Immagino – continua il presidente Cilia – che un membro del governo sappia quanto sia burocraticamente complicato arrivare al progetto esecutivo e aprire i cantieri. Siamo alla follia. Di questo passo non si può far nulla. Appena si insedia un nuovo governo cancella gli impegni di quello precedente”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg