Cultura Sampieri di Scicli

Cammarata e Di Martino, che spettacolo Vitti na Crozza in messicano!

Saudade messicana

Scicli - "Vitti na crozza", tradotta in messicano. Da brividi. E' andato in scena ieri sera, al teatro di pietra di Sampieri, uno degli spettacoli più belli di tutta l'estate in provincia di Ragusa. 

Il viaggio di Churches tra storie, musica e luoghi speciali ha fatto tappa al Museo della Pietra a Sampieri, conducendo il pubblico in Messico con Antonio Dimartino e Fabrizio Cammarata che hanno presentato “Un mondo raro”, spettacolo fra musica, narrazione e performance per raccontare Chavela Vargas, l’Edith Piaf messicana, una delle voci più importanti e inconfondibili dell’America Latina, amante di Frida Kahlo e musa di Almodòvar.
Una vita consumata tra tequila, canzoni d’amore, passioni impossibili e magia, fino a raggiungere la fama mondiale, alla soglia degli ottant’anni.
A far da palcoscenico a questo spettacolo lo splendido anfiteatro naturale del Museo della Pietra, lo sfondo sul mare e sulla Fornace Penna. Sonorità esotiche e latine si soni alternate in una atmosfera intima. Il momento più alto, l'interpretazione in messicano di Vitti na crozza. Una saudade intensa e commovente. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif