Attualità Enogastronomia

Gelato Mon Amour: in Sicilia le famiglie spendono 115 milioni l'anno

Le province dell’Isola dove si consumano più gelati sono Palermo, Catania e Messina.

115 milioni di euro: è questa la spesa media per il gelato che le famiglie siciliane effettuano. I dati sono forniti dall’osservatorio economico di Confartigianato Sicilia. Le province dell’Isola dove si consumano più gelati sono Palermo, con una spesa delle famiglie di 28,4 milioni (il 24,6% della spesa complessiva della regione e l’1,5% della spesa nazionale), Catania con una spesa di 24,6 milioni (21,3% della spesa regionale e 1,3% di quella nazionale) e Messina con una spesa di 15,8 milioni (13,7% della spesa regionale e lo 0,9% di quella nazionale).

Nel primo trimestre 2018 in Sicilia si stima una presenza di 753 imprese di gelateria, di cui il 75,7%, pari a 570 unità, sono imprese artigiane; la nostra regione figura tra "sul podio" (terzo posto) per maggiore vocazione alla gelateria artigianale. Tra le maggiori province per maggiore vocazione alla gelateria artigiana troviamo Messina (80,2% delle gelaterie artigianali sul totale).