Attualità Ricetta

Pasta con le sarde alla siciliana

La versione palermitana, e quella catanese

Pasta con le sarde alla Siciliana (pasta chî sardi in siciliano) è un piatto tradizionale della cucina Siciliana che ha molteplici interpretazioni. Tre cose però devono essere necessariamente presenti nella ricetta, nelle varie versioni che cambiano di famiglia in famiglia: le sarde, il finocchietto selvatico (Foeniculum vulgare Mill.) e la pasta.
La pasta con le sarde è un simbolo della tradizione siciliana così come la pasta alla Norma.
Nella versione Palermitana ad esempio fa la sua comparsa lo zafferano, nella versione Catanese sono immancabili i pinoli, l’uvetta sultanina e il pan grattato, un tempo il formaggio dei poveri.
Notoriamente un piatto povero, che sebbene si componga di pochi ingredienti riesce saporito. La tradizione vuole che la pasta utilizzata per la ricetta sia il maccheroncino o altrimenti il bucatino, io ho scelto una versione di pasta corta.
La mia versione cerca di mettere tutti d’accordo. Il mio consiglio è quello di prepararla in anticipo e poi di lasciarla riposare affinché tutti i sapori si amalghino bene.
Se poi vi dovesse avanzare, riponetela in una teglia, cospargetela con il pan grattato e passatela in forno.
Potrebbe essere una buona idea per il vostro pranzo di Ferragosto preparata in anticipo.
Vediamo come procedere.
https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/ricetta-pasta-con-le-sarde-alla-siciliana/