Attualità Pozzallo

Black out elettrici a Pozzallo, parla il sindaco

Segnalazione su molteplici interruzioni di erogazione di energia elettrica nel centro del paese

Pozzallo - "A partire dallo scorso 10.8 e fino alla giornata del ferragosto, durante le ore serali, in alcuni punti del paese, si verifica puntualmente l'interruzione di energia elettrica".

Lettera, da parte del Sindaco di Pozzallo dott. Roberto Ammatuna, all'ENEL segnalazione su molteplici interruzioni di erogazione di energia elettrica nel centro del paese.

"L'improvvisa mancanza di erogazione, che sovente protrae per diverse ore, riguarda le parti della rete elettrica comunale del centro e delle zone maggiormente interessate dalla presenza di ristoranti, locali pubblici, centri di ritrovo.
È con grande amarezza che nei giorni seguenti a detti eventi ho raccolto le proteste di tanti esercenti, ma anche le lamentele di turisti e gente comune di Pozzallo, che hanno espresso grande delusione per inconvenienti che hanno pregiudicato serate cruciali dell'estate.
Ed anche gli interventi di sistemazione effettuati dalle squadre incaricate - ancorché tempestivi ed accurati - non hanno comunque potuto evitare gravi danni ad esercizi ed attività.
È ben noto che Pozzallo è un centro a vocazione turistica, la cui economia si fonda prevalentemente su attività ricettive, ristorative e di intrattenimento.
È altrettanto risaputo che gli introiti che fa registrare la stagione estiva sono quelli che consentono la sopravvivenza dell'intero settore che, in particolare, ripone grande affidamento sui giorni del picco delle vacanze, che coincidono con la seconda decade di agosto, in cui normalmente si concentrano le iniziative migliori.
Ebbene il verificarsi di eventi sfavorevoli, come quelli dell'interruzione dell'energia, proprio in questo lasso di tempo di decisiva importanza, significa causare agli operatori del Paese una difficoltà grave ed esiziale, impossibile da riscattare nella parte finale della stagione.
Quale rappresentante della Comunità di Pozzallo sento che è mio dovere intervenire con la presente, per rivolgere alla Ricevente una formale contestazione rispetto alle dedotte problematiche di interruzione di energia e per fare riserva di assumere ogni iniziativa si riterrà utile a tutela delle ragioni del comparto produttivo del paese e della cittadinanza."

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif