Cronaca Marsala

Auto contro un muro, muore Valentina Angileri. FOTO

Valentina Angileri era alla guida di una Fiat 500, ha perso il controllo del mezzo finendo la sua corsa sulla cinta di un'abitazione

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582488-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg&size=1000x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582554-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg&size=1000x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582591-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg&size=465x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/auto-muro-muore-valentina-angileri-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582488-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582554-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-08-2018/1534582591-1-auto-muro-muore-valentina-angileri.jpg

Marsala - Una ragazza di 26 anni, Valentina Angileri, è morta stanotte in un incidente stradale alla periferia di Marsala (Trapani). Era alla guida di una Fiat 500 di ultima generazione e ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro il muro di cinta di un’abitazione. L’incidente è avvenuto nei pressi di un incrocio in contrada Fontanelle, vicino Villa Damiani, a circa sei chilometri a nord del centro.

Pare che la giovane, che abita nella zona, stesse tornado a casa dopo aver finito di lavorare in uno dei locali pubblici dell’Antico Mercato. Lo schianto contro il muro è avvenuto dopo circa 40 metri di scivolata sull'asfalto, con l’auto che si è ribaltata. Oltre ai carabinieri, sono arrivati anche i soccorritori del 118, il medico legale e i vigili del fuoco. Questi ultimi hanno estratto il corpo ormai senza vita della giovane dall'auto, le cui lamiere erano quasi completamente contorte.

Sul luogo dell'incidente, oltre al medico legale, si è portato anche il pm di turno che ha aperto un fascicolo d'inchiesta.