Cronaca Pozzallo

Litiga vicino di ombrellone, prende pistola, arrivano i carabinieri

Il caldo fa brutti scherzi

Pozzallo - Il caldo ha fatto brutti scherzi oggi a Pozzallo. Due uomini sono venuti per futili motivi a causa di un dissidio nato per la vicinanza degli ombrelloni. Uno dei due, alterato dall'alterco, ha lasciato il lido e si è recato nella propria auto. Lì ha preso una pistola e ha pensato bene di intimorire il vicino con l'arma. 

I bagnanti, impauriti della presenza della pistola in spiaggia, hanno chiamato i carabinieri, che hanno prelevato l'uomo, portandolo in caserma, per interrogarlo.