Attualità Ricetta

Insalata di riso venere con cozze e pomodorini

Un piatto veloce e anche light per chi vuole seguire un regime di dieta equilibrato

Il riso venere è una varietà di riso nero, nata in Italia, tra un incrocio di una varietà di riso nero asiatico e una varietà della Pianura Padana. E’ un riso particolare, che regala profumi veramente speciali; inoltre, il suo particolare colore dona una splendida nota di colore cromatico in questa particolare ricetta.

Il riso nero è un tipo di riso integrale molto ricco di fibre e di sali minerali, soprattutto contiene selenio, calcio, zinco e manganese e un alto quantitativo di vitamine. Il riso nero è naturalmente senza glutine, è adatto all'alimentazione di tutti ed in particolar modo a chi soffre di celiachia.

Inoltre il suo basso contenuto di zuccheri lo rende perfetto anche per chi soffre di diabete.

Contiene ferro in rapporto di quattro volte superiore ad un riso normale.

Esistono di verse qualità di riso nero, il Riso Nerone, che è una varietà di riso integrale di tipo biologico, i suoi chicchi hanno un colore nero brillante e viene coltivato in Italia, ottimo per la preparazione di insalate, il riso nero Thai, che è il riso nero Tailandese, dal sapore che ricorda il gusto delle nocciole e il Riso Venere, quello con cui ho deciso di fare la ricetta di oggi.

Il riso venere non è il classico riso per risotti. Si presta ad essere lessato e poi condito, sia a caldo che a freddo per preparare numerosi piatti. Ottimo da utilizzare nella preparazione di insalate condite con i legumi o con le verdure.

Non è particolarmente indicato per la preparazione dei risotti, perché la sua consistenza risulterà meno cremosa rispetto ad un riso Carnaroli, ecco perché oggi ho deciso di preparare l’insalata di riso venere con le cozze e i pomodorini.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif

L’insalata di riso con le cozze e i pomodorini, è un piatto veloce e anche light per chi vuole seguire un regime di dieta equilibrato ma non per questo rinunciando al gusto. Già dalla tostatura del riso noterete un particolare profumo che lo contraddistingue e che rende particolare, oltre che bella a vedersi, questa insalata.

Questo è un piatto che può essere servito caldo ma anche freddo; oggi ho deciso di proporvelo ad insalata viste le alte temperature. Ottimo da servire a pranzo ma anche perfetto a cena o durante un buffet.

Trattandosi di un riso integrale, i suoi tempi di cottura saranno più lunghi rispetto al classico riso bianco. I tempi di cottura del riso venere sono di circa trentacinque, quaranta minuti, possono variare a seconda della varietà di riso, quindi è sempre meglio leggere le istruzioni riportate sulla confezione.

Potete trovare il riso Venere nei supermercati, nei negozi di prodotti biologici o nelle botteghe equosolidali che vendono prodotti alimentari.

Prima di procedere alla cottura del riso Vi consiglio di sciacquarlo e di scolarlo.

Vediamo come procedere.

https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/riso-venere-con-cozze-e-pomodorini/

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif