Attualità Chiaramonte Gulfi

La Scuola Arti D'Oriente premiata a Chiaramonte

Alla Scuola Arti D’Oriente per l’impegno agonistico dimostrato in occasione della stagione sportiva 2017-2018 e con l’augurio di un futuro pieno di successi.

Chiaramonte Gulfi - “Alla Scuola Arti D’Oriente per l’impegno agonistico dimostrato in occasione della stagione sportiva 2017-2018 e con l’augurio di un futuro pieno di successi”. Sono queste le parole incise in una bellissima targa donata alla Scuola Arti D’Oriente ITKA diretta dal Maestro Davide Migliorisi. Il Comune di Chiaramonte Gulfi, durante la serata intitolata “I giovani chiaramontani distinti nello sport e nelle varie discipline”, svoltasi ieri, 20 agosto, in piazza Duomo, ha riconosciuto il merito sportivo e il grande valore culturale della Scuola Arti D’Oriente che, dal 2005, ha una sede staccata a Chiaramonte Gulfi.

Da tre anni, la Scuola ha una sede fissa in via Tommaso Chiavola e conta la presenza di moltissimi allievi che, sin da piccoli, si dedicano con determinazione allo studio delle arti marziali cinesi. La Scuola Arti D’Oriente, che a settembre riaprirà i propri corsi, conta al momento un centinaio di allievi di tutte le età, essendo rivolta sia a ragazzi che ad adulti di entrambi i sessi. Quest’anno, inoltre, la Scuola ha partecipato al Campionato Regionale CSEN con circa 30 allievi e si è aggiudicata un medagliere di tutto rispetto in diverse discipline sportive: dal Taijiquan classico al Taiji Match e al Tui Shou.

Ieri sera, una rappresentanza della Scuola si è esibita sul palcoscenico, proponendo alcuni saggi delle discipline praticate. Subito dopo l’esibizione è avvenuta la consegna della targa da parte dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale. Il Maestro Migliorisi ha voluto dedicare il simbolico riconoscimento a tutta la Scuola, agli allievi e alle famiglie.