Cronaca Partinico

Partinico: non vuole rispettare turni umido, netturbino preso a pugni

E' accaduto ad un lavorante della ditta Cogesi di San Cipirello

Palermo - Si erano decisi a conferire l'umido in un giorno che non era previsto il conferimento dell'umido e per questo ha ben pensato di prendere a pugni il netturbino. E' successo a Partinico, ad un lavorante della ditta Cogesi di San Cipirello che si occupa, appunto, della raccolta differenziata. L'uomo ha tentato di spiegargli che non era possibile conferire l'umido quel giorno, ma per tutta risposta il residente ha preso a pugni il malcapitato netturbino e poi è fuggito con la sua auto.

L’aggressione è avvenuta davanti a tanti testimoni che, fortunatamente, hanno preso il numero di targa dell'auto. L'amministrazione di Partinico ha già presentato denuncia. Il netturbino è stato trasportato in ospedale per essere medicato.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif