Lettere in redazione Ragusa

Ex barman rivela: nella bottiglia del Gin di marca, il Gin dell'ard

Riceviamo da un nostro lettore e pubblichiamo

Ragusa - Gentile redazione di Ragusanews,

vi scrivo questa lettera perchè ho un rimorso sulla coscienza che voglio scontare mettendo in guardia i giovani che frequentano i pub e gli chalet della nostra provincia. Premetto di aver lavorato per anni come barman in diversi locali della costa ragusana, spostandomi in diversi comuni, soprattutto in estate. 

A tutti voi penso vi sia capitato di prendere un cocktail, e di pagarlo fra le cinque e le sei euro. Bene, non sempre ciò che appare è veramente. Cosa voglio dire? Anche a me, per ordine della proprietà, mi è capitato di usare la bottiglia del gin Bombay Sapphire, un gin buono e di qualità, che costa circa 20 euro al litro, e di riempirla con del gin acquistato all'ard discount a pochi euro. 

Dico questo perchè oggi ho cambiato lavoro, dopo anni trascorsi dietro il bancone, quando andavo a letto alle cinque di mattino. Purtroppo, molti consumatori non capiscono la differenza tra un prodotto e un altro, soprattutto quando vengono mischiati. E allora, se posso, approfittando di questo spazio, voglio dare un consiglio: quando prendete un cocktail, chiedete di assaggiare la materia prima da sola, e dopo chiedete di miscelarla. C'è una speculazione in questo settore che neanche immaginate. Per fortuna si tratta di eccezioni, ma meglio mettere in guardia la gente.