Appuntamenti Noto

A Noto, la festa di San Corrado

Entrano nel vivo i festeggiamenti di San Corrado, santo patrono di Noto e compatrono della diocesi netina

Noto - Entrano nel vivo i festeggiamenti di San Corrado, santo patrono di Noto e compatrono della diocesi netina: questa sera il concerto del poeta cantautore Francesco De Gregori, domani giorno di festa con l’omaggio floreale alla statua di San Corrado di piazzale Adorno, il solenne pontificale in Cattedrale e la processione serale dell’arca argentea che quest’anno sarà in diretta su Video Regione, dalle 19 in poi sul canale 16 del Digitale Terrestre.
    «Ci apprestiamo a vivere con fede e devozione queste ore di festa per il “nostro” San Corrado - ha detto il sindaco Corrado Bonfanti - avendo anche la possibilità di ospitare a Noto il poeta cantautore Francesco De Gregori, uno dei più importanti personaggi della storia della musica italiana. 

È un omaggio a San Corrado, la cui figura è molto importante non solo per i fedeli di Noto ma anche per quelli di altre città, come testimoniano le processioni notturne di gente che arriva da Pachino e Rosolini e che vengono accolte in Cattedrale di notte».
    Concerto a cui sarà presente anche mons. Antonio Staglianò, vescovo di Noto, nello spirito di perfetta compenetrazione tra festa religiosa e festa cittadina, in attesa dei pellegrini che raggiungeranno Noto di notte in segno di devozione a San Corrado.
   

Ricordando la possibilità di usufruire del servizio navetta istituito dall’amministrazione comunale dalle 17 in poi di oggi e che collegherà i parcheggi a pagamento di contrada Faldino e contrada Zupparda al centro storico, la giornata di domani sarà scandita da 3 appuntamenti.
Alle 9 è previsto il consueto omaggio floreale alla statua di San Corrado di piazzale Adorno a cui parteciperanno anche il sindaco Corrado Bonfanti e i rappresentanti dell’amministrazione comunale. Alle 10.30 in Cattedrale è previsto il solenne pontificale che quest’anno sarà presieduto da mons. Antonio Staglianò, vescovo di Noto, mentre alle 19 in punto comincerà la processione dell’arca argentea di San Corrado che, come tradizione, arriverà fino alla Chiesa del Crocifisso in piazza Mazzini. Processione che sarà seguita in diretta tv da Video Regione, canale 16 del Digitale Terrestre.

Nella foto, un momento dell’omaggio floreale del 2016 alla statua di San Corrado di piazzale Adorno