Attualità Donnafugata

Arte e monnezza. Al Castello di Donnafugata. FOTO

Una discarica a cielo aperto poco prima di arrivare al maniero.

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535271724-1-arte-monnezza-castello-donnafugata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535271724-2-arte-monnezza-castello-donnafugata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/arte-monnezza-castello-donnafugata-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535271724-1-arte-monnezza-castello-donnafugata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535271724-2-arte-monnezza-castello-donnafugata-foto.jpg

Donnafugata - Le foto spesso riescono a parlare più delle parole. Sabato sera al Castello di Donnafugata, lo splendido maniero che sta facendo registrare numeri record in tema di presenze turistiche. Decidiamo di trascorrere una serata tranquilla, cenando in una delle trattorie del castello e così percorriamo la provinciale 71. Ci sono tantissime auto, il parcheggio custodito che si trova all'interno del perimetro delle mura non basta e molti sono costretti a lasciare l'auto lungo la strada. Purtroppo, però, nonostante il pienone di gente, spiace dover constatare che l'ultima parte della provinciale, proprio quella che si avvicina alle mura del castello, è una discarica a cielo aperto di spazzatura indegna.

Se i cassonetti fossero stati regolarmente svuotati, non saremmo costretti a sorbirci l'orribile spettacolo di televisioni buttate, materassi, sedie...c'era di tutto. Inoltre, avendo percorso un piccolo tratto di strada a piedi, ci siamo accorti che anche il perimetro esterno della strada è pieno zeppo di spazzatura di ogni genere. A parte l'odore, diremmo proprio che non è uno spettacolo degno di un maniero tanto importante.

Il biglietto da visita d'ingresso, insomma, non è certo all'altezza del luogo. Inoltre, con nostro sommo stupore, abbiamo potuto notare che alcune persone, durante la serata (erano circa le 11), si sono accostati ai secchi della spazzatura già stracolmi e hanno tranquillamente abbandonato i loro rifiuti indisturbati, come se la cosa non li toccasse minimante. Tutto ciò, ci ha lasciati francamente basiti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif