Attualità Ricetta siciliana

Cozze gratinate, o al gratin

Cozze gratinate, o al gratin, perfette come apertura se decidete di preparare un pranzo o una cena a base di pesce

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535281785-1-cozze-gratinate-gratin.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/cozze-gratinate-gratin-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2018/1535281785-1-cozze-gratinate-gratin.jpg

Le cozze (Mytilus galloprovincialis) gratinate sono un ottimo antipasto di pesce, un classico della cucina siciliana, facile da preparare e anche di ottimo effetto una volta portato in tavola.

Son un antipasto di mare, perfetto come apertura se decidete di preparare un pranzo o una cena a base di pesce, non difficili da preparare; bastano pochi ingredienti.

Sono uno di quei classici antipasti perfetti anche se decidete di preparare un buffet.

Sul mercato si possono trovare diverse qualità di mitili. Molto nota è la varietà di cozza tarantina. Una cozza piccola e molto profumata, con un gusto unico. L'Italia vanta anche altre eccellenze: ci sono diverse tipi di cozze rinomate e conosciute come quelle dette nerine, le cozze tipiche della zona di Arborea, vicino Oristano.

Le cozze gratinate al forno si preparano prima facendo aprire le cozze in una pentola coperta da un coperchio; una volta che le cozze si sono aperte, si elimina il mezzo guscio vuoto, la valva dove non è attaccato il guscio, si farciscono con il pangrattato o il parmigiano e gli aromi che più vi piacciono e successivamente si passa alla gratinatura al forno. In questo modo il mollusco sarà ricoperto da una crosta croccante e dorata e si manterrá morbido al suo interno.

Mi raccomando, anche la scelta del pan grattato influisce sulla riuscita della ricetta, io preferisco di gran lunga l’utilizzo del pane del giorno prima, grattugiato al momento. Evito di solito l’utilizzo della mollica del comune pancarrè onde evitare che la panatura del ripieno mi venga molliccia.

Nella ricetta delle cozze gratinate, l’uso dell’acqua di cottura delle cozze è molto importante: utilizzatela per ammorbidire la farcia, ottenuta con il pangrattato e gli aromi solo nel caso di cozze fresche. Questa è una ricetta light, facile ed economica.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1537268765-3-toys.gif

Uno dei segreti per la riuscita della ricetta è la cottura breve e la sua panatura.

Quando in pescheria o al mercato acquistate le vostre cozze, che potete trovare in commercio sia fresche che congelate, accertatevi sempre della provenienza dei frutti di mare. Il mio consiglio è quello di evitate di mangiarle crude per non incorrere in possibili intossicazioni alimentari.

Le cozze si trovano tutto l'anno. Il periodo migliore per consumarle è da maggio a settembre.

Ovviamente accanto alla ricetta delle cozze gratinate alla siciliana esistono la versione Tarantina e quella Pugliese.

Vediamo come procedere per la ricetta di oggi.

https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/cozze-gratinate-al-forno-ricetta-siciliana/