Cronaca Ragusa

Piove dentro il nuovo ospedale di Ragusa

Deve ancora essere inaugurato e già ci piove dentro

Ragusa - Piove sul bagnato sull’Ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa. La sorte dell’apertura del nuovo Ospedale sembra schiacciata non solo dalle vicende giudiziarie e amministrative, ancora tutte da definire e in corso di conclusione, ma anche dalle infiltrazioni d’acqua dovute alle abbondanti piogge di questa ultima settimana che hanno interessato il territorio ibleo.

Allagamenti si sono registrati nei reparti del Pronto Soccorso, della Rianimazione e della Medicina Nucleare. E’ il primo effetto tangibile che qualcosa evidentemente non ha funzionato. La recente esecuzione dei lavori di costruzione non ha impedito l’allagamento dei reparti. Una situazione desolante quello che si è presentato ai pulizieri intevenuti per prosciugare i corridoi. Tutto è tornato alla normalità dopo qualche ora, ma per la dirigenza dell’Asp sono scattati i primi sopralluoghi tecnici per verificare la causa delle infiltrazioni. Una circostanza imbarazzante alla vigilia del nuovo trasferimento dei reparti e dopo "l'annunciazione” dell’apertura alla comunità del nuovo ospedale ragusano. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg