Attualità Palermo

Viabilità provinciale, finanziati altri interventi per 3 milioni di euro

Incontro con Musumeci

Palermo - La riunione voluta dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci per verificare lo stato di salute di porti e viadotti in Sicilia, dopo il crollo del ponte Morandi a Genova, ha permesso al Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, di avere un confronto col governatore siciliano non solo sui temi della sicurezza della viabilità provinciale ma anche per affrontare la carenza strutturale delle strade provinciali.

“Il presidente Musumeci – dice il Commissario Piazza – oltre a complimentarsi col Libero Consorzio Comunale di Ragusa per la quantità di progetti esecutivi che abbiamo presentato, a cominciare dalla messa in sicurezza della s.p. 46 Ispica-Pozzallo col finanziamento di 4,5 milioni grazie ai fondi ex Insicem, ci ha preannunciato che la Regione sta decretando gli impegni finanziari assunti con l’assessore regionale alle Infrastrutture per quasi 6 milioni di euro per una serie di interventi nelle strade provinciali.

Alcuni degli interventi riguarderanno la  sistemazione di un tratto della Ragusa-Malavita Santa Croce, nonché i lavori di rimodellamento a rotatoria dell’incrocio tra la Pozzallo-Marza e Santa Maria del Focallo e l’incrocio tra Santa Croce-Scoglitti e la Dierna Forche, dell’incrocio tra Scicli-Spinazza-Giardinelli e la circonvallazione di Donnalucata nonché dell’incrocio tra Scicli-Santa Croce e Lincino-Spinazza-Donnalucata. Oltre a queste somme, il presidente ha annunciato un altro finanziamento di tre milioni e 105 mila euro per la manutenzione di strade provinciali. Si tratta di 1,4 milioni di euro per le strade del comparto ovest e di un milione e 705 mila euro per le strade del comparto est con diversi interventi che miglioreranno la sicurezza delle strade di nostra competenza”.