Attualità Dolci siciliani

Il Gelo di Limone, tipica ricetta di origine siciliana, fresca e facile

Un dolce al cucchiaio consigliato in estate

Il gelo di limone altro non è che un budino che si ottiene con il succo e la buccia del limone. Molto buono e dissetante specialmente in estate quando le temperature sono alte. 

E' ottimo come dessert a fine pasto se avete consumato un pranzo o una cena a base di pesce.

Nella mia famiglia l’esperta di gelo di limone era la mia nonna paterna, che prendeva i limoni dal nostro giardino e ne tagliava la buccia molto sottilmente, evitando di tagliare anche la parte bianca. Era solita prendere le bucce e metterle a macerare nell’acqua già la sera prima che precedeva la preparazione del gelo. Lei prediligeva i limoni verdi, diceva che erano più profumati rispetto a quelli gialli.

Io ho ereditato da Lei la ricetta che custodiva gelosamente in quaderno di appunti. La preparazione richiede delle fasi ben precise, operazioni semplici ma necessarie per ottenere un perfetto dolce al cucchiaio dalla consistenza morbida e dal colore trasparente.

Dopo che avrete fatto macerare le bucce dei limoni, per almeno una notte intera, la mattina seguente si scola il liquido con un filtro. Potete utilizzare un colino fitto, di quelli che si utilizzano per spolverare i dolci con lo zucchero al velo, oppure una garza.

L’acqua aromatizzata ottenuta si trasferire in una casseruola, dopodiché si aggiunge lo zucchero bianco e un pochino di amido di grano per farlo addensare mentre bolle. Mescolate di continuo, durante il bollore, onde evitare il formarsi dei grumi. Appena il composto si addensa va tolto dal fuoco. Preparate i vostri stampini monoporzione, bagnateli con l’acqua per evitare che il gelo non si stacchi e versatevi la crema ottenuta. Quando si raffreddano, trasferiteli nel frigo per farli indurire.

Una volta che hanno raggiunto la consistenza gelatinosa - l’ideale è gustarli dopo cena- possono essere serviti su un piatto da dessert, decorati con dello zucchero a velo e granella di pistacchio di Bronte, oppure con dei fiori di gelsomino o delle foglioline di menta appena raccolta. Per le dosi e la preparazione vediamo come procedere.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1538400214-3-ecodep.gif

https://blog.giallozafferano.it/fantasiaincucina/gelo-di-limone-ricetta-siciliana/

Barbara Conti food blogger Fantasia in Cucina