Cronaca Palagonia

Ecco la foto di Gaetano Fagone, il mostro, ricercato, di Palagonia

Il 52enne che ha lanciato la sua auto come un'ariete contro i vicini di casa, uccidendo una donna, e ferendo sette persone

Palagonia - La foto non è stata diramata dai carabinieri, ma rimbalza sui whatsapp dei palagonesi. Gaetano Fagone è diventato un fantasma. 

E' ancora in fuga. Ha dei problemi psichici. Ha ucciso Maria Napoli di 87 anni e ha sfiorato un bambino di nove mesi. L'uomo, venerdì sera, ha investito volontariamente con l’auto del padre alcuni vicini di casa e ha ucciso Maria Napoli, di 87 anni. 

In azione nella caccia all'uomo ci sono due gruppi dei "Cacciatori Sicilia", cani molecolari e militari dell’Arma che presidiano i punti di accesso del centro cittadino. Al momento gli investigatori escludono che l’uomo possa avere compiuto un gesto estremo ma ritengono abbia trovato un nascondiglio, forse nel centro storico di Palagonia. 

Lo scorso venerdì erano da poco passate le 22 quando l'automobile guidata da Fagone è piombata su un gruppo di persone che si erano riunita davanti all'uscio di casa in via Savona, una strada senza uscita dove gli abitanti del paese sono soliti passare le serate estive davanti alle proprie abitazioni.

L’uomo al volante - soffre di problemi psichiatrici- si è avventato sul gruppo di persone, sedute ai tavoli, per vendicarsi dei frequenti contrasti avuti con i vicini e che in passato avevano portato a denunce. Ha usato l’auto del padre, che abita di fronte al luogo dell’incidente e a casa del quale aveva cenato insieme alla ex moglie. Dopo aver travolto le persone, ha fatto retromarcia e ci ha riprovato un paio di volte, prima di fuggire con la Punto del genitore, poi ritrovata dai carabinieri che stanno utilizzando anche elicotteri per la ricerca di Fagone.

Tra i ricoverati c'è una donna di 60 anni che ha la rotula rotta; altri hanno prevalentemente contusioni. Dimessa Daniela Malgioglio, la mamma di Samuele, 9 mesi. Il piccolo invece è ancora sotto osservazione per il trauma cranico riportato mentre l'assassino tentava di centrare il girello sul quale era seduto.

Sette omicidi in tre anni, il triste record di Palagonia

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936501-3-.jpg

Il sindaco di Palagonia, Salvatore Astuti, è sconvolto: "Sette omicidi in tre anni, per in motivi più diversificati, un dato che non può lasciarci indifferenti, segno di un vuoto di valori".