Cronaca Ragusa

Ragusa: apertura stagione venatoria, denunciati due cacciatori

G.A.F. di anni 57 di Brindisi e P. D. di anni 56 di Roma

Ragusa - La Polizia Provinciale ha monitorato tutto il territorio provinciale per la preapertura della caccia il 1 e 2 settembre e controllato più di cento cacciatori.
In questi primi due giorni di pre-apertura della caccia, sono stati denunciati  due cacciatori G.A.F. di anni 57 di Brindisi e P. D. di anni 56 di Roma, in quanto extraregionali, esercitavano l’attività venatoria, rispettivamente in contrada Bellamagna nel Modicano e in contrada Macconi Bianco nell’ispicese, al di fuori  degli ambiti loro consentiti.

Sequestrati 2 fucili, 61 cartucce e la selvaggina illecitamente abbattuta.
Ad altri 5 cacciatori sono state invece contestate violazioni di carattere amministrativo (mancata annotazione di dati sul tesserino venatorio, esercizio della caccia senza assicurazione).