Attualità Iesolo

Miss Italia, fine per l'avventura di Michela Incardona, ma per noi ha vinto

Sarà per sempre fra le 60 ragazze più belle d'Italia

Iesolo - "Miss Italia ha deciso di non lasciarmi proseguire questo percorso ed io ritorno a testa altissima come quando sono arrivata. Orgogliosa, fiera e soddisfatta.
Felice di chi mi ha sostenuta, incoraggiata e accompagnata fino ad oggi e fino a qui perché insieme a me ha creduto in qualcosa. Qualunque traguardo si raggiunge nella vita è un successo personale, mentale e fisico". Con la forza e il coraggio che l'ha sempre contraddistinta, la bella Michela Incardona annuncia così la fine del suo percorso a Miss Italia.

La giuria tecnica ha deciso ieri sera, a Iesolo: non sarà fra le 30 finaliste al concorso più bello d'Italia. Ma è già una vittoria perchè per tutta la vita potrà dire di essere stata fra le 60 ragazze più belle d'Italia e non è certo una cosa da poco. E' stata una vittoria, perchè nessuno, dalle nostre parti, si era spinto così in alto nella gara al titolo più ambito dalle ragazze. Michela è giovane, bella, forte, intelligente e tenace: siamo certi che questo sia stato solo l'inizio e che presto sentiremo parlare ancora della bella chiaramontana che ci ha saputo regalare emozioni, che ha portato con orgoglio la sua sicilianità in giro per l'Italia.

Michela Incardona, aggiunge: "È stato meraviglioso il confronto con ragazze provenienti da tutta Italia, tutte italiane e tutte diverse.
Una grande crescita accettare gli esiti negativi per alcune nostre colleghe siciliane che avevano il nostro stesso obiettivo ma siamo state sempre unite da superare questo ostacolo momentaneo. Le giornate sono sempre piene e noi pronte a prove, scatti fotografici, conferenze. È una scalata importante che adesso auguro a chi ha superato la seconda fase. Non ho rimorsi e rimpianti perché si sa bene che giocando, la perdita è dietro l’angolo e come gioco va preso solo come tale. Con il giusto entusiasmo e consapevolezza". Poi, spiega: "Si sta già lavorando ad altri progetti rimasti in caniere":  Con sicurezza, siamo certi di potervi dire: arrivederci alla prossima avventura.