Attualità Chiaramonte Gulfi

Chiaramonte: un'ordinanza consentirà di pregare in via Gulfi

E' stato inaugurato il 3 settembre

Chiaramonte Gulfi – Grazie all’ordinanza n. 240 del 10 settembre 2018, adottata dall’amministrazione Comunale presieduta da Sebastiano Gurrieri, a firma dal Dirigente dell’area vigilanza, sarà possibile raccogliersi in preghiera davanti al busto in onore di Padre Barbera, situato in via Gulfi, senza essere disturbati dalle auto parcheggiate. L’ordinanza, infatti, prevede il divieto di sosta in via Gulfi “nel tratto circostante il busto in onore di Padre Barbera”.

Nell’ordinanza si legge anche che è: “In fase di attuazione un abbellimento della zona circostante detto busto, tramite la sistemazione di alcune panchine al servizio dei fedeli che potrebbero raccogliersi in preghiera o stazionare per visitare il sito, per cui si rende necessario il divieto di fermata nel tratto di via Gulfi interessato”.

Nella piccola piazzola dove si erige il busto bronzeo di padre Barbera, inaugurato il 3 settembre, insistono ancora tre parcheggi, di cui uno per disabili. Grazie all’abbellimento della zona con delle panchine, sarà possibile recarsi in via Gulfi in preghiera e in adorazione, senza avere il timore che un’auto possa sostarsi nella piazzola. La polizia municipale, appena sarà apposta adeguata segnaletica, farà in modo di far rispettare la suddetta ordinanza.