Cronaca Scicli

Tenta di svaligiare un appartamento a Scicli, arrestato tunisino

34 anni, residente a Scicli

Scicli - I carabinieri di Scicli hanno arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato un tunisino di 34 anni, Aydi Atef, residente a Scicli. I militari sono intervenuti in via Trento dove erano stati notati movimenti strani da parte di un soggetto, in assenza del proprietario che era partito per le ferie. L’allarme è stato lanciato da una donna ha permesso un rapido intervento della pattuglia dei Carabinieri che hanno raggiunto la strada incontrando il giovane straniero intento a rompere alcune vetrate di accesso all’appartamento al fine di entrare e fare razzia di quanto avrebbe trovato.

Il soggetto è stato fermato ed i proprietari di casa sono stati avvertiti del danno subito alle vetrate, ma per fortuna hanno evitato il furto di tutto quanto contenuto nella casa. L'uomo è stato dichiarato in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea, in attesa di giudizio, agli arresti domiciliari.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif