Cronaca Ragusa

Ragusa, arrestati due spacciatori gambiani richiedenti asilo

26 e 29 anni, non hanno precedenti penali.

Ragusa - Sono stati arrestati ieri dai carabinieri a Ragusa tre persone, accusati del reato di spaccio.  Si tratta di due spacciatori gambiani, in Italia dal 2017 in attesa di protezione internazionale. I due, 26 e 29 anni, non hanno precedenti penali. Stazionavano sul balconcino di Via degli Scalini, posizione panoramica su Ragusa Ibla, ed è li che ricevevano i loro clienti.

Nel pomeriggio di ieri militari hanno assistito alla vendita di stupefacente a tre persone, tra cui un sedicenne. Tutti e tre gli acquirenti sono stati fermati  e trovati in possesso di hashish per un totale di circa 15 grammi ed hanno confermato di aver acquistato la sostanza dai due extracomunitari. Nelle fasi dell’arresto i due extracomunitari hanno provato a darsi alla fuga ed hanno lanciato nella scarpata sottostante un involucro, probabilmente contenente lo stupefacente rimasto.

Inoltre, sono stati trovati in possesso di 40 euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività di spaccio pomeridiana e di altre 240 euro che tenevano ben nascoste negli indumenti intimi. I due, attualmente senza fissa dimora sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Ragusa su disposizione del magistrato di turno.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif