Cronaca Lipari

Lipari: eoliani molestano una donna ma gli extracomunitari la difendono

In due sarebbero stati ubriachi.

Lipari - Scoppia una rissa e gli eextracomunitari difendono una donna, la loro accompagnatrice, dalle molestie di due eoliani. E' successo a Lipari: secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, sarebbe scoppiata una lite fra due isolani e tre migranti, ospiti di un centro d’accoglienza di Catania, che si trovavano alle Eolie per una gita premio.

Gli extracomunitari avrebbero difeso la loro accompagnatrice dalle molestie di due eoliani e per questo sarebbe scoppiata una rissa sedata a fatica dai Carabinieri. E' stato arrestato G.R., 27 anni, di Lipari,  per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Denunciati gli altri quattro coinvolti nella rissa.

L’arrestato e un amico, entrambi ubriachi, avrebbero importunato la donna lungo il corso Vittorio Emanuele. Uno dei tre migranti e l’operatrice del centro di accoglienza sono stati curati in ospedale a causa di alcune ferite superficiali.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif