Cronaca Marsala

Marsala: la banda dei nonni che rubavano l'uva

Furto nelle campagne di Marsala

Marsala - Colti in flagranza di reato a rubare più di una tonnellata di uva. E' successo nelle campagne di Marsala: è stato arrestato un uomo di 87 anni, Mariano Ancona e denunciati tre suoi complici, ii marsalesi L.G. e A.I. di 68 e 76 anni e il tunisino H.M. di 60 anni. A scoprire il furto i carabinieri di Marsala che li hanno scoperti a rubare in contrada Carillume. Quello che sembrava un normale controllo dei documenti a braccianti agricoli impegnati nella stagionale vendemmia ha permesso di cogliere sul fatto i quattro uomini.

La banda dei nonni, aveva già stati caricato a bordo di un trattore una tonnellata di grappoli di uva appena strappati dalle viti. Mariano Ancona è stato arrestato per furto aggravato e i tre complici denunciati a piede libero. L'uva è stata restituita immediatamente al legittimo proprietario.
In sede di udienza direttissima, avvenuta presso il tribunale di Marsala nella giornata di martedì, il giudice ha convalidato l’arresto dell'87enne.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg