Attualità Modica

Modica, il pizzo diventa Ztl

Un luogo simbolo

Modica - Nell'ambito della valorizzazione dei luoghi a forte valenza simbolica e storica nel territorio di Modica, la Giunta Municipale di Modica ha approvato l'istituzione della Zona a Traffico Limitato in via Principe di Piemonte Belvedere e nel tratto di via Pizzo compreso tra via Principe di Piemonte Belvedere e l'intersezione con via Morana. In tale zona potranno accedervi i residenti delle vie e delle strade adiacenti raggiungibili solo percorrendo le predette vie, i possessori di garage e i veicoli che devono effettuare carico e scarico merci. Sarà consentito, inoltre, il passaggio ai mezzi di pubblica utilità, ai veicoli adibiti al servizio di Polizia Stradale e di Soccorso, il transito e la sosta dei veicoli dei medici solamente per il tempo strettamente necessario ad effettuare la visita domiciliare ed in ogni caso esponendo il contrassegno rilasciato dall'Ordine dei medici. Consentito il transito anche ai veicoli che trasportano persone con ridotte capacità di deambulazione purchè munite di apposito contrassegno. Infine verranno realizzati degli appositi spazi di sosta riservati ai residenti della zona.

"Istituendo la ZTL - commenta il Sindaco Abbate - vogliamo venire incontro sia ai residenti delle zone interessate sia ai tanti turisti che a piedi percorrono queste strette vie per raggiungere uno dei punti più spettacolari di Modica. Le caratteristiche delle strade interessate al provvedimento e la mancanza di marciapiedi incidono negativamente sulla sicurezza veicolare e pedonale. Riducendo il traffico renderemo l'area più accessibile e fruibile".