Giudiziaria Ispica

Non pagò un gommista di Ispica, a processo l'ex portiere Tacconi

Tacconi è sotto processo insieme alla moglie Laura Speranza.

Ispica - Non saldò il conto a un gommista di Ispica. L'episodio del 2012 è costato la prima udienza stamani all'ex portiere della Juventus, e già vice della Nazionale, Stefano Tacconi. 

L'accusa per lui è di tentata violenza privata. L'artigiano non riuscì a ottenere il saldo della sua fattura, e quando, in presenza dei propri figli, chiamò l'ex calciatore, questi lo prese a parolacce, secondo il gommista con lo scopo di farlo recdere dalla pretesa economica. Tacconi è sotto processo insieme alla moglie Laura Speranza.