Attualità Modica

Otto cantieri di lavoro finanziati a Modica

Destinati a soggetti disoccupati

Modica - Al Comune di Modica è stata assegnata dall'Assessorato Regionale della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, la somma complessiva di 235 mila euro per il finanziamento di 8 cantieri di lavoro destinati a soggetti disoccupati. Tali cantieri devono riguardare la realizzazione di progetti per l'esecuzione o la manutenzione straordinaria di opere di pubblica utilità o di interesse pubblico. L'Amministrazione Comunale di Modica, in previsione dei lavori di riqualificazione di alcune zone del territorio e di migliorare alcuni tratti di viabilità e messa in sicurezza di Corso Umberto, ha scelto di istituire due cantieri di lavoro che interessano la ripavimentazione in basole di calcare forte del marciapiede della via centrale di Modica dal civico 1 al civico 27 e dal civico 81 al civico 127.

"Questi cantieri saranno preziosissimi - commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Linguanti - perché ci consentiranno di effettuare dei lavori pubblici a costo zero per le casse comunali. Tali lavori ricadono nell'ambito della riqualificazione del nostro centro storico ed in particolare del salotto buono, Corso Umberto". L'assessore ai Servizi Sociali Saro Viola: "Grazie a questi fondi sarà possibile dare lavoro a tante persone che ne hanno bisogno e che sono inserite nelle graduatorie dei cantieri di lavoro. Tra cantieri di lavoro e cantieri di servizio tantissimi cittadini saranno coinvolti in queste attività che mitigheranno la loro condizione economica rendendo un servizio all'intera comunità".