Appuntamenti Sortino

A Sortino c'è la Sagra del Miele

Oggi e domani

Siracusa- Si è alzato il sipario sulla 38° edizione Sagra del Miele di Sortino che ha preso il via ieri per concludersi domani. L’importante manifestazione tende a valorizzare il prodotto principale dell’economia sortinese: il miele ibleo, quello cantato da Virgilio, Ovidio, Teocrito; quello che decine di apicoltori, i fasciddari, con un arte e dei gesti antichi offrono agli oltre cinquantamila visitatori che ogni anno affollano le strade del paese in occasione della sagra.

Dopo la serata di inaugurazione di ieri, anche il programma odierno sarà ricco di appuntamenti. Si parte alle 16 in Corso Umberto con punzonatura e prove “Cursa de Carrittetri” oltre all’apertura degli stands del miele, dell’enogastronomia e delle mostre. Sempre alle 16 al palazzo storico della Municipalità si terrà il convegno su “Apicoltora siciliana – prospettive ed emergenze”.

Alle 18.15, sempre al palazzo storico della Municipalità si terrà la premiazione del Concorso Grandi mieli d’Italia 3 Gocce d’Oro – sezione grandi mieli di Sicilia; mentre alle 18.30 in piazza Verga prenderà il via la degustazione guidata dei mieli siciliani vincitori del Concorso “Grandi Mieli d’Italia 3 Gocce d’ Oro – sez. Grandi Mieli di Sicilia” a cura dell’Osservatorio Nazionale del miele.

Alle 19 si terrà lo spettacolo musicale itinerante “La Serenata”, mentre alle 21, in via Libertà sarà il momento dello spettacolo musicale “Pnm Trio”. Infine alle 21.30 in piazza Santa Sofia la sfilata “Moda e miele 2018” condotta da Mimmo Contestabile con la premiazione della seconda edizione del concorso “Ricette al miele degli iblei”.

Domani, invece, nell’ambito dell’evento collaterale alla Sagra del Miele di Sortino, il Pizza! Food Festival. Sarà ospite il maestro cioccolatiere e volto televisivo Mirco Della Vecchia, presidente nazionale di Cna Agroalimentare. In onore del luogo che ospiterà l’evento, Mirco Della Vecchia preparerà una rivisitazione di uno dei prodotti simbolo di Sortino, il “Pizzolo Dark”. Pur mantenendo il suo stile inimitabile, la versione dark del pizzolo di Sortino sarà a base di un impasto al cacao, farcito con Mandorle di Avola, Miele di Timo rigorosamente di Sortino e Scorze di Arancia della Valle dell’Anapo. Un vero e proprio “prodotto vetrina” dunque, in grado di racchiudere in sé il meglio della produzione agroalimentare locale.

La sagra sarà un’occasione per degustare il miele, i dolci e i liquori a base di questo prodotto, tra i più buoni d’Italia. La lunga tradizione mielaia dei sortinesi succedutesi nelle varie generazioni ha portato alla produzione di mieli caratteristici, quali quello di timo, di eucalipto, di zagara oltre che all’onnipresente millefiori.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg