Cronaca Vittoria

Vittoria assetata. Hanno rubato le chiavi dell'acquedotto

Dispenza ha annunciato di aver presentato denuncia contro ignoti alle forze di Polizia

Vittoria - "Hanno rubato all'interno dell'ufficio acquedotti le chiavi che consentono di assicurare l'approvvigionamento idrico della città. E' un atto criminale contro Vittoria. E' un messaggio chiaro diretto alla commissione prefettizia che da qualche mese gestisce il Comune di Vittoria sciolto per infiltrazioni mafiose". A denunciarlo durante la festa di Sant'Arcangelo, patrono della Polizia, che si è svolta a Vittoria è stato l'ex prefetto e questore di Cagliari, Filippo Dispenza che è uno dei tre commissari prefettizi nominati dal ministro dell'Interno per guidare Vittoria dopo che lo scorso 27 luglio il consiglio comunale è stato sciolto per mafia.

Dispenza ha annunciato di aver presentato denuncia contro ignoti alle forze di Polizia ed esposto alla Procura di Ragusa per individuare i responsabili. "Dobbiamo sapere chi vuole assetare Vittoria e il sabotaggio di alcuni pozzi colpisce i cittadini che da qualche giorno non potevano disporre del prezioso liquido".