Cronaca Vittoria

Vittoria, sorpresi in auto insieme: arrestati due sorvegliati speciali

Hanno l'obbligo di soggiorno a Comiso

Vittoria - Continuano i servizi di controllo del territorio, nell'ambito del Compagnia Carabinieri di Vittoria, per prevenire e contrastare ogni forma di illegalità.
L'attività di contrasto, che già nei scorsi giorni ha consentito di svolgere una efficiente azione di contrato nei Comuni di Acate e Chiaramonte, si è ora concentrata su Vittoria e nelle contrade limitrofe.
I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno perlustrato il centro cittadino e la periferia e, all'esito di tale servizio, hanno tratto in arresto ALESSANDRELLO Pietro cl.1987 e FAVATA Vincenzo cl.1994, entrambi pregiudicati e sottoposti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Comiso, poiché sorpresi in auto insieme, violando le prescrizioni relative alle misure in atto.
Gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.