Appuntamenti Catania

Lo sbarco alleato in Sicilia, un libro

Il volume del giornalista e ricercatore storico Calogero Conigliaro sarà presentato il 9 ottobre al Museo dello sbarco di Catania

Catania -  Al Museo Storico dello Sbarco Alleato in Sicilia, nell’ambito delle celebrazioni del 75° anniversario dell'evento che ha poi dato il via alla liberazione dell’Europa dal nazifascismo domani (ore 17,30) sarà presentato il libro: “I Corsari del III Reich e i segreti di Husky”, del giornalista e ricercatore storico Calogero Conigliaro.

Il testo arricchito da un personale ricordo degli anni di guerra vissuti da Andrea Camilleri, parla per la prima volta delle Schnellboote nel Mediterraneo, le famose micidiali motosiluranti tedesche ormeggiate nei porti siciliani, per colpire le navi Angloamericane dirette a Malta.

L’autore nella seconda parte del testo si occupa inoltre di uno dei più delicati argomenti riguardanti la seconda guerra mondiale e cioè il sabotaggio delle basi navali in Sicilia e la precipitosa resa di Pantelleria.

Grazie a documenti provenienti dagli archivi militari italiani e da quelli americani, si è infatti fatto luce, soprattutto sul sabotaggio delle difese del porto di Porto Empedocle.

Un mistero a cui si è aggiunta la scoperta di un’importante azione militare dell’ US Navy che con propri mezzi navali tentò, la notte dello sbarco, di neutralizzare le Schnellboote ormeggiate proprio a Porto Empedocle, mentre giorni dopo i loro servizi segreti, oltrepassate le linee, compivano un’operazione clamorosa, mai prima conosciuta.

Non sono mancate nell’opera testimonianze importanti che parlano di riservatissimi incontri di Umberto di Savoia, precedenti ai sabotaggi. Un erede al trono tutt’altro che entusiasta dell’alleanza nazifascista.

A presentare il libro oltre all’autore, ci saranno il Prof. Uccio Barone docente di Storia Contemporanea dell’Università di Catania, ed i ricercatori storici Fabrizio Francaviglia e Giuseppe Mazzaglia.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg