Appuntamenti Ispica

Rinascita del centro storico, se ne discute a Ispica

Venerdì 19 ottobre alle 19:00 al Mercato di Corso Umberto I a Ispica

Ispica - Come dev'essere un centro storico attraente?
Quali sono le buone pratiche per valorizzarlo?
Cosa si intende per "rigenerazione urbana"?

Queste e molte altre sono le domande a cui il gruppo "Valìa - Voglia di Ispica" cercherà di dare una risposta venerdì 19 ottobre alle 19:00 al Mercato di Corso Umberto I a Ispica, in un convegno dal titolo "Nel tuo Centro".

Non si è fatta attendere la prima iniziativa pubblica dei ragazzi che si sono informalmente presentati alla città lo scorso agosto sotto il titolo di "Valìa - Voglia di Ispica".
Così come il nome stesso del progetto promette, infatti, la "valìa" (che sta per "voglia di fare") degli iscritti ha portato alla realizzazione di un primo momento di scambio e confronto su uno dei temi più sentiti del dibattito pubblico a Ispica: la valorizzazione del suo centro storico.

Lo spopolamento urbano, la chiusura sistematica degli esercizi commerciali, la comparsa e rassegnata persistenza dei cartelli "Vendesi" che campeggiano sugli immobili che si trovano lungo le vie storiche della città suscitano - impongono - una riflessione in coloro che credono che un altro centro storico è possibile.
Un centro storico vitale e vissuto; un'area cittadina che prima attragga e poi accolga i suoi visitatori e residenti secondo le pratiche più opportune; un luogo fisico che è anche luogo del cuore, e che lo diventi nella percezione di chi lo conosce da tempo e di chi lo incontra per la prima volta.

Il dibattito si avvarrà del contributo di ospiti che hanno già affrontato con successo la sfida della valorizzazione dei centri storici in realtà vicine o simili a quella ispicese:
Daniele La Rosa, presidente Antica Ibla - Centro Commerciale Naturale - Ragusa; Cristian Pardossi di Pop up Lab - Firenze, un laboratorio che ha già visto in diverse realtà i frutti delle buone pratiche di rigenerazione urbana; Caterina Riccotti e Viviana Pitrolo, rispettivamente vicesindaco e assessore Urbanistica e Patrimonio del Comune di Scicli.

"Crediamo che non possa esserci modo migliore di presentarci ufficialmente alla città - dice Marco Ruffino, presidente di Valìa - Voglia di Ispica - che questo: un convegno che parli di pratiche concrete e attuabili, un'occasione in cui scoprire che una Ispica più bella e vitale è possibile: serve solo un po' di "Valìa" ".