Cronaca Comiso

Bombola esplosa, è morto Vincenzo Di Stefano

Vittima di un incidente domestico avvenuto il 26 settembre

Comiso - E' spirato in ospedale a Catania il comisano Vincenzo Di Stefano, 64 anni, che il 26 settembre scorso era stato ricoverato d’urgenza al Centro Grandi Ustioni di Palermo dopo un’esplosione avvenuta in cucina nella sua casa di via Cassarino. L’uomo è morto sabato per le ustioni riportate. Vincenzo si trovava in casa con la famiglia, moglie e figli dormivano quando una fuga di gas nella cucina ha determinato l'eslosione in seguito all’accensione di una lampadina da parte della vittima.