Giudiziaria Ragusa

Omicidio Zarba, convalidato il fermo di Giuseppe Panascia

Resta in carcere

Ragusa - Il Gip del tribunale di Ragusa Ivano Infarinato ha convalidato il fermo nei confronti di Giuseppe Panascia, il 74enne pensionato, ex tecnico del laboratorio di chimica del Classico di Ragusa, accusato dell'omicidio della moglie, Maria Zarba. L'uomo, durante l'interrogatorio di ieri, si è professato innocente. Resta in carcere.