Appuntamenti Ragusa

Monsignor Cuttitta ricorda Don Pino Puglisi su Tv 2000

"Così sono rimasto affascinato da questo sacerdote"

Ragusa - "Un esempio di sacerdote da seguire e a cui affidare il servizio di pastore": così il vescovo di Ragusa, monsignor Carmelo Cuttitta, ricorda il beato Padre Pino Puglisi nel corso della trasmissione ''Bel tempo si spera'' in onda venerdì 19 ottobre a partire dalle 7.35 su Tv2000 (Canale 28, SKY canale 146, TivùSat 18 e in streaming su www.tv2000.it/live/ ). Figlio spirituale del beato Pino Puglisi, mon-signor Cuttitta apre l'album dei ricordi e dei giorni trascorsi insieme al sacerdote di Brancaccio, di cui domenica 21 ottobre la Chiesa ricorda la memoria liturgica.
Un'amicizia di lunga data iniziata nel 1970 quando padre Puglisi giunse a Godrano, piccolo paesino di montagna in provincia di Palermo. È il suo primo incarico da parroco e Cuttitta è un bambino di soli 8 anni che da subito resta affascinato dalla modernità di questo sacerdote con i pantaloni, una novità per quell'epoca in cui i prelati giravano per le strade con la tonaca. In lui trova un punto di riferimento, "un padre, un fratello e un amico fedele", nel suo sorriso il desiderio di essere felice attraverso la scel-ta di entrare in seminario e diventare sacerdote e oggi da vescovo un esempio di sacerdote da seguire e a cui affidare il suo servizio di pastore.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg