Attualità Catania

Dopo il No alla Vodafone, rimosso il commissario Parco Etna

Gabriele Ragusa ha lasciato l'incarico di direttore del genio civile di Catania e Musumeci lo ha sostituito nella carica di vertice del Parco

Catania - L’ingegnere Gabriele Ragusa lascia l'incarico di direttore dell’Ufficio del Genio civile di Catania. Le dimissioni arrivano dopo l’indagine interna avviata nei giorni scorsi dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, per accertare omissioni dei vertici di quell'Ufficio negli interventi di somma urgenza sui fiumi della provincia etnea. Lo stesso governatore ha inoltre disposto l’immediata sostituzione di Ragusa dalla carica di commissario del Parco dell’Etna, a seguito della vicenda, finita sulla stampa, per la ritardata autorizzazione alla Vodafone di registrare uno spot pubblicitario proprio del vulcano. E’ in corso di valutazione ancora la posizione del capo Ufficio del Genio civile di Palermo e dello stesso direttore generale del dipartimento Tecnico della Regione.