Giudiziaria Ragusa

Diffamazione e peculato, rinvio a giudizio per ex direttore Inps

Prima udienza nel processo nel febbraio prossimo

Ragusa - Alla sbarra l’ex Direttore dell’Inps di Ragusa. Il Gip presso il Tribunale di Ragusa, Ivano Infarinato, su richiesta del PM Marco Rota, ha disposto il giudizio per Michele Porrello, 67 anni per i reati di diffamazione e peculato. La prima udienza del processo è stata fissata per il 22 febbraio 2019.

L’ex Direttore provinciale dell’Istituto di previdenza, nel 2014 fu denunciato dall’attuale direttore, Saverio Giunta per il reato di diffamazione, contestando anche la sottrazione di alcuni beni materiali in dotazione all’ufficio dei quali lo stesso Porrello aveva la disponibilità per le funzioni delegate.
Sempre secondo la contestazione del pubblico ministero, Porrello avebbe offeso l’onore e la reputazione dell’attuale Direttore provinciale dell’Inp, Saverio Giunta, grazie all’invio di alcune mail.
Nel frattempo, l’attuale Direttore Giunta, è stato nominato dai vertici regionali dell’Inps, alla direzione provinciale della sede di Palermo a far data dal 2 novembre.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif