Attualità Cinema

Il videocatechismo e Biagio Conte in un film

Un film di 25 ore nel quale 4.000 persone leggono tutto il testo del Catechismo nei luoghi della loro vita.

Dopo 5 anni di riprese in giro per il mondo l'arcivescovo Rino Fisichella, presidente del dicastero per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e il regista Gjon Kolndrekaj hanno presentato alla Pontificia Università Gregoriana, il videocatechismo della Chiesa Cattolica, un film di 25 ore nel quale 4.000 persone leggono tutto il testo del Catechismo nei luoghi della loro vita.

Alla presentazione sono intervenuti l'arcivescovo Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, che ha patrocinato l'opera; il regista Gjon Kolndrekaj, già autore, tra l'altro, del film documentario "Matteo Ricci. Un gesuita nel regno del drago"; l'ideatore don Giuseppe Costa, già direttore della Libreria Editrice Vaticana; don Vincenzo Vitale, del Gruppo Editoriale San Paolo, che pubblicherà la versione in DVD dell'opera; e il consulente artistico Giulio Rapetti, in arte Mogol. A moderare l'incontro sarà il giornalista Fabio Zavattaro.

Nel Videocatechismo è inserita una breve intervista del Missionario laico di Palermo fratello Biagio Conte che negli stessi anni delle riprese è stato immortalato dal fotografo siciliano Giacomo Palermo candidato al Premio Pulitzer 2019.