Cronaca Sisma

Forte scossa di terremoto in Sicilia, epicentro in Grecia

Alle 0,57

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-10-2018/1540510783-1-forte-scossa-terremoto-sicilia.png&size=1646x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-10-2018/forte-scossa-terremoto-sicilia-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-10-2018/1540510783-1-forte-scossa-terremoto-sicilia.png

Ragusa - Una forte scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 0.57 in Sicilia. La scossa è stata individuata nella costa occidentale del Peloponneso, in Grecia, con una magnitudo di 6,8, a una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare. E' stata sentita distintamente in tutta la Sicilia orientale, da Messina a Ragusa. La terra ha tremato due volte a distanza di pochi secondi. A Catania alcune persone sono scese per strada. 

Il sisma è stato avvertito anche in Puglia, Calabria e Campania, a Napoli, e a Malta. L'epicentro è stato individuato a 800 chilometri di distanza dalla Sicilia, ma l'entità della magnitudo, che ha sfiorato il settimo grado, ha reso la scossa avvertibile da molte regioni dell'Italia meridionale. 

Subito dopo la prima scossa è stato avvertito un leggero sciame sismico con scosse di assestamento. Non sono ancora segnalati danni a persone o cose. Migliaia di telefonate ai vigili del fuoco da Messina e Catania a Cosenza e Lecce. Sui social si parla di una scossa prolungata avvertita distintamente. Grande paura anche sull'isola di Malta.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg