Cronaca Scicli

Alessandro Fede è vivo e si nasconde a Scicli

Il giovane è molto educato non ha atteggiamenti aggressivi

Scicli - Alessandro Fede, il pizzaiolo 28enne di Pozzallo è vivo e si nasconde a Scicli. I cani molecolari hanno individuato tracce olfattive del giovane scomparso da venerdì nel centro storico di Scicli, tra la piazza Busacca e la piazza Italia. Alcuni testimoni riferiscono che  sabato, il giorno dopo l'incidente sulla vecchia Sampieri-Cava d'Aliga, Alessandro avrebbe chiesto una sigaretta a un barista cercando informazioni sugli orari dei bus extraurbani. 

Ma quali sono gli ultimi spostamenti di cui si ha notizia? Venerdì a mezzogiorno Alessandro ha accusato un malore e si è recato al pronto soccorso dell'ospedale di Modica. Quando toccava il suo turno è andato via, e in macchina si è recato a Sampieri, dove ha avuto un incidente autonomo con la sua Alfa, alla quale sono esplosi gli airbag. 

Non ha riportato ferite significative, tanto che, forse a piedi, o con un passaggio, è andato a Scicli, dove sabato mattina ha chiesto una sigaretta a un barista e le informazioni sui bus. Un'ipotesi è che il giovane si nasconda a Scicli. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg